Odontoiatria conservativa

Salute e bellezza per il tuo sorriso

I trattamenti di odontoiatria conservativa ti permettono di curare i denti danneggiati dalle carie ripristinando forme e dimensioni originarie.

La soluzione si rende necessaria in presenza di lesioni cariose dello smalto (asintomatiche), aumentata sensibilità dei denti, in caso di carie profonde doloranti, ma anche di inestetismi dovuti alla carie sui denti anteriori.

Masticare e bere con sicurezza, sorridere con naturalezza sono piccoli gesti che accompagnano la vita di tutti i giorni e che il trattamento di odontoiatria conservativa ti aiuta a ristabilire.

Recupera i denti compromessi senza estrarli

Scarsa igiene orale, poca informazione sulla prevenzione, naturale predisposizione, assunzione eccessiva di zuccheri, trattamenti odontoiatrici non andati a buon fine: ciascuna di queste cause può compromettere la salute e il benessere dei tuoi denti e portare all’insorgenza delle carie.

L’odontoiatria conservativa interviene a protezione della tua salute e scongiura la necessità di dover ricorrere a devitalizzazioni o, in casi estremi, all’estrazione del dente compromesso, aiutando quindi a preservare la vitalità e la funzionalità dei tuoi denti.

Le caratteristiche dell’odontoiatria conservativa

L’odontoiatria conservativa prevede la rimozione dei tessuti cariati e il ripristino di forma e dimensioni originarie dei denti con l’ausilio di materiali altamente biocompatibili ed estetici

L’odontoiatria conservativa nei centri Odontomedica

I centri Odontomedica sono specializzati in odontoiatria conservativa. Equipe medica dalla preparazione professionale, ascolto attivo delle esigenze di salute del paziente e tecnologie all’avanguardia sono gli elementi differenzianti dei nostri trattamenti.

Analisi digitale Diagnocam

Utilizziamo Diagnocam per l’odontoiatria conservativa. Si tratta di una strumentazione di ultima generazione, che utilizza la tecnologia DIFOTI, ovvero la transilluminazione con fibra ottica digitale.

 

Come funziona Diagnocam

Il tuo dente viene illuminato internamente da due fasci laser. La transilluminazione generata viene indirizzata verso un sensore, che a sua volta la trasforma in immagine visualizzabile da computer.

L’analisi con Diagnocam ci aiuta a rilevare la presenza di carie (lesioni dentinali, interprossimali, fratture) che un esame obiettivo e/o una radiografia non è in grado di rilevare.

Elimina la carie in un’unica seduta

I trattamenti di odontoiatria conservativa necessitano, mediamente, di un unico appuntamento.

L’importanza della prevenzione

Hai nelle tue mani due importanti strumenti per la prevenzione: la strategia domiciliare e i controlli periodici.

Spazzolare i denti tre volte al giorno (dopo l’assunzione dei pasti) aiuta ad eliminare i residui di cibo depositati negli spazi interdentali prima che inizino i processi di fermentazione e a ridurre la formazione della placca batterica. Spazzolino manuale o elettrico, filo interdentale e collutorio sono gli strumenti a tua disposizione per la rimozione della placca batterica e per tutelare la tua bocca dal pericolo di carie.

A questo va aggiunta la visita periodica dal medico odontoiatra almeno 1/2 volte l’anno.