Prevenzione e salute dentale

Un bel sorriso aiuta a vivere meglio

Prendersi cura del benessere dei propri denti significa prendersi cura della propria salute. Studi clinici su scala mondiale hanno infatti confermato la possibilità di correlazioni tra patologie del cavo orale e malattie sistemiche, specie cronico-degenerative. In pratica, chi trascura la propria igiene orale è più predisposto a sviluppare malattie cardiovascolari, malattie polmonari, ascessi cerebrali, infezioni cardiache o renali, diabete e disfunzione erettile.

La salute e il benessere di un sorriso sono dunque il sintomo di una corretta igiene orale e di una costante attività di prevenzione e cura verso il proprio apparato dentale.

Affidarsi a professionisti esperti ti permette di usufruire di trattamenti terapeutici efficaci e perfettamente idonei alle tue caratteristiche e alle tue esigenze. L’igiene orale professionale ti aiuta dunque a mantenere in perfetta salute il cavo orale.

Sorridi al tuo benessere

L’igiene orale professionale ti aiuta a prevenire la formazione di placca e tartaro, per proteggere i tuoi denti da malattie dentali e gengivali.

Affida la tua igiene orale a professionisti qualificati

Medico odontoiatra ed igienista dentale sono le due figure che si prendono cura della salute dei tuoi denti.

L’igienista, in particolare, è un professionista sanitario, abilitato alla professione in seguito al conseguimento della laurea triennale in igiene dentale, che svolge compiti relativi alla prevenzione delle affezioni oro-dentali.

Questa figura professionale è qualificata, su indicazione del medico odontoiatra, a:

  • Eseguire l’ablazione del tartaro
  • Effettuare le levigature radicolari, nei pazienti con parodontite
  • Eseguire manovre di profilassi del cavo orale, quali applicazioni topiche di fluoro, agenti remineralizzanti, sigillature dei solchi nei bambini
  • Prescrivere collutori
  • Prescrivere fluoro-profilassi topica domiciliare
  • Effettuare lo sbiancamento professionale

Le 3 fasi dell’igiene orale professionale

Una corretta igiene orale professionale richiede 3 momenti diversi:

  1. Fase di conoscenza: In questa fase si attiva il rapporto medico/paziente. Vengono indagate le abitudini di igiene orale domiciliare ed eventuali problematiche personali e viene effettuata la valutazione dello stato di igiene orale generale
  2. Fase terapeutica: Questa fase coincide con l’inizio dei trattamenti professionali. Con l’ausilio dell’ablatore viene effettuata la rimozione del tartaro dalle superfici dentali. A questo segue la rimozione manuale del tartaro dagli spazi interstiziali, tramite strisce abrasive che puliscono gli spazi intermedi. In conclusione si passa alla lucidatura tramite coppetta/spazzolino
  3. Fase di motivazione all’igiene orale: In questa fase l’igienista dentale rilascia informazioni sui presidi orali più idonei a mantenere una corretta igiene orale domiciliare nel tempo. La condivisione delle informazioni riveste un ruolo chiave per l’efficacia dell’igiene orale professionale.

Durata del trattamento di igiene orale professionale

La durata della seduta di igiene orale professionale varia in base alle caratteristiche del paziente.
Mediamente è compresa tra i 30 e 60 minuti.

Sebbene non esista un periodo di tempo standardizzato per tutti i pazienti, l’igiene orale professionale è consigliata 1/2 volte l’anno.