Logo odontomedica

Numero Verde Odontomedica Napoli

Implantologia Protesi Dentale

L’implantologia dentale estetica: il modo migliore per ritrovare il sorriso

Implantologia DentaleNella vita di tutti capita prima o poi di dover affrontare problemi legati alla mancanza di uno o più denti. Tale problematica, oltre a provocare una riduzione della funzione masticatoria, può compromettere l’estetica del viso.
Le cause che determinano questa situazione sono variegate: carie, malattia parodontale, traumi, o semplicemente il trascorrere degli anni.
In passato la soluzione consisteva in un ponte o una protesi mobile. Entrambe gli interventi implicano di dover limare e incapsulare i denti sani per poter posizionare la protesi o il ponte.
Oggi a tutto questo c’è un alternativa: l’implantologia. Con la tecnica dell’impianto ci è dato sostituire un dente mancante in maniera il più possibile naturale. Il primo luogo viene innestata nell’osso una radice artificiale in titanio, capace di integrarsi perfettamente nell’arco di 3/6 mesi. Successivamente, si ricostruisce sopra alla radice una protesi dentale in tutto e per tutto simile ad un dente naturale.

COS’E’ UN IMPIANTO

Una radice artificiale in titanio che sostituisce il vostro dente mancante.
cose-e-impiantoLa radice del dente è costituita da una vite cilindrica che viene applicata inserendola attraverso un piccolo intervento chirurgico nell’osso della mascella o della mandibola.
Trascorso un periodo di integrazione, variabile in genere dai 3 ai 6 mesi di tempo, l’impianto sarà perfettamente inglobato nell’osso e costituirà il sostegno su cui applicare la protesi dentale.

COM’E’ FATTO UN IMPIANTO?

Un impianto è un inserto cilindrico in titanio di dimcome-fatto-impiantoensioni estremamente ridotte: diametro e lunghezza misurano rispettivamente all’incirca 3 e 10 millimetri.

L’elemento, inserito nell’osso mandibolare o mascellare, rappresenta il pilastro su cui ricostruire il nuovo dente artificiale. Questo componente viene realizzato in titanio medicale, caratterizzato da una completa biocompatibilità e capace di prevenire qualsiasi forma di rigetto.Il processo di ricrescita dell’osso, l’osteointegrazione, è favorito dal titanio, di modo che l’impianto risulta negli anni adeguatamente stabile, in grado di sopportare agevolmente il carico dovuto alla masticazione. Per incrementare il processo di osteointegrazione inoltre, la parte esterna dell’inserto viene trattata affinché la superficie risulti maggiormente ruvida.

COME SI APPLICA?

L’applicazione viene effettuata attraverso un semplice intervento chirurgico, necessario per fissare l’impianto all’osso. L’operazione può durare da 30 a 60 minuti per singolo impianto, avviene in anestesia locale e le conseguenze post-operatorie sono inferiori a quelle sperimentate a seguito dell’estrazione di un dente. Trascorsi pochi mesi dall’operazione, una volta avvenuta la perfetta osteointegrazione della “radice” (data dalla crescita dell’osso attorno al cilindro di titanio), è possibile fissare sull’impianto il moncone e successivamente la protesi dentale.

TUTTI POSSONO METTERSI GLI IMPIANTI?

Non tutti. L’implantologia presenta dei requisiti minimi che i pazienti devono presentare per potervi ricorrere. Il Tuo Specialista con l’ausilio di apparecchiature diagnostiche saprà indicare la soluzione ideale per il tuo caso. Le contro indicazioni possono essere una scarsa igiene orale, un paziente fumatore o gravi patologie sistemiche. Una insufficiente disponibilità di osso ad accogliere un impianto non è motivo assoluto di esclusione in quanto, in molti casi, è possibile intervenire e stabilire un adeguato volume osseo.

L’IMPLANTOLOGIA E’ DOLOROSA?

Assolutamente no. L’anestesia locale, nonché il fatto che si interviene su tessuti poco innervati consentono che l’operazione sia pressoché indolore. Per quanto riguarda i dolori post-operatori, questi sono considerati inferiori a quelli di una normale estrazione di un dente. Si possono avvertire dei lievi fastidi nei tre giorni successivi all'intervento. 

ESISTE LA POSSIBILITA’ DI RIGETTO DEGLI IMPIANTI?

Esistono basse possibilità di rigetto, che vengono ridotte al minimo dall’elevata qualità dell’impianto applicato e da una attenta procedura clinica. La realizzazione dell’impianto è eseguita osservando scrupolosamente gli standard internazionali. Il titanio che lo compone rappresenta un materiale estremamente biocompatibile e osteointegrabile, favorendo l’integrazione con la mandibola e la mascella.

ESISTE LA POSSIBILITA’ DI FALLIMENTO DELLA TERAPIA IMPLANTARE?

Le poche possibilità di fallimento si devono esclusivamente ad una applicazione della terapia implantare in soggetti che presentano un osso mascellare o mandibolare non idoneo o da una reazione individuale negativa.

La salute comincia da un sorriso.

Copyright © 2017 Odontomedica Group S.r.l. - P.IVA 08421331219 - Sede Legale: Via dei mille, 40 - Napoli

Privacy Policy | Cookies | Unisciti a noi | Powered by Medea Web

Da Guidaestetica.it
Odontomedica - Implantologia ed Estetica del SorrisoVedi profilo

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Ti preghiamo di cliccare il pulsante a fianco per accettarne l'utilizzo.